5606 visitatori in 24 ore
 182 visitatori online adesso





Annamaria Cherchi

Anna Maria Cherchi

Anna Maria Cherchi, nata a Villamassargia ( CA) il 24 settembre 1941. Si trasferì ad Oristano dove trascorse i primi 24 anni della sua vita. Abita a Cagliari, vedova , sei figli, sette nipoti e una pronipote. Il giorno che il marito è deceduto , trovò nella tasca del pigiama ,una poesia che le ... (continua)


La sua poesia preferita:
I segni del tempo
I segni del tempo
non guardare,
prima che li possa cancellare.
Userò le tue carezze,
il tuo sguardo,
colmato da un sorriso,
le tue parole,
l'espressione del tuo viso.
Alla fine il mio volto
sarà trasformato dal tuo amore,
Tu non...  leggi...




Nell'albo d'oro:
Memoriale
Memoriale,
quello del silenzio di chi non ha nulla
neanche parole...
E' finito tutto!
Parole...
Quante parole imbrattano l’aria.
Lacrime salate solcano i volti
manca anche l’acqua.
Venerdì santo...
Cos'hai di santo?
Tu, Luce Divina sei...  leggi...

Non chiederò nulla
Se mi ritrovassi nel deserto
sconfitta...
non chiederei nulla...
neanche
una carezza al vento.
Lascerei che a
piangere fossero le nuvole,
e l’oscurità nel cuore,
diventerebbe azzurra.
Le mie rose
continuerebbero a fiorire
in compagnia...  leggi...

Quale amore
Quanta polvere
in quel grano da seminare,
piccole mani segnate,
ferite da un vecchio crivello.
Ricordi di vita trascorsa a sentir campane
reprimere il pianto il dolore il vedere soffrire...
Tutto era amaro, immenso il desiderio
d' assaporare i...  leggi...

Amante
Non ci sei...
Né ci sarai.
L'impressione di vedere
lo sguardo che svanisce...
Amante impresso
nel ricordo profumato
del fazzoletto
che asciugava
le lacrime sul viso,
quando le dicevi addio.
Capiva...
Non poteva essere il tuo...  leggi...

I suoi pensieri
La notte scorre
insonne pensando
ai suoi occhi,
brillano d’amore,
tu sei
al di là del mare.
Nel tuo balcone,
con la sigaretta
ormai alla fine,
osservi l’orizzonte...
triste pensi
a Lei che sogna
un tuo bacio
inviato senza vento,
la...  leggi...

Fosse possibile
Sognava
di tenerti tra le braccia
come un bimbo,
cullarti
cantando una canzone,
dolce,
con la voce del mare
in una notte di stelle.
Nei suoi sogni
t'accarezzava i capelli,
baciava i tuoi occhi.
Poggiava
il tuo viso sul suo...  leggi...

Ricordando il mare
Ricordi persi
nel fascino di un età d’argento,
il gioco ingenuo
di lasciarsi bagnare
quando arrivava l’onda!
Lo sguardo
colmo di pagliuzze d’ oro,
che il vento non poteva
portar via.
Il mare
cambiava colore
per i loro desideri.
Un...  leggi...

Luna che non vedi
L’ altra faccia
della luna,
quella che non vedi,
senza erba, neve
e nessun fiume.
Nella tua notte eterna,
solo le stelle
possono vederti.
Se fosse
l’angolo dove gli angeli
si vanno a rifugiare
per piangere
senza essere visti?
Nascondiglio...  leggi...

Vecchio Albero
Albero
senza fronde e senza rami,
dove non crescono
più foglie,
corteccia inesistente,
rinsecchito,
fatico a...  leggi...

Anna Maria Cherchi

Anna Maria Cherchi
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
I segni del tempo (09/01/2012)

La prima poesia pubblicata:
 
I segni del tempo (09/01/2012)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Sentimenti (26/11/2014)

Anna Maria Cherchi vi consiglia:
 Fosse possibile (27/04/2012)
 L'addio (28/04/2012)
 Petali (12/01/2012)
 Memoriale (30/03/2013)

La poesia più letta:
 
I segni del tempo (09/01/2012, 3146 letture)

Anna Maria Cherchi ha 10 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Anna Maria Cherchi!


Leggi i racconti di Anna Maria Cherchi

Anna Maria Cherchi su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 25/08/2014
 il giorno 18/08/2013

Anna Maria Cherchi
ti consiglia questi autori:
 Alberto De Matteis
 Antonio Biancolillo
 Francesco Rossi
 Giovanni Monopoli

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Anna Maria Cherchi? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Anna Maria Cherchi in rete:
Invia un messaggio privato a Anna Maria Cherchi.


Anna Maria Cherchi pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com


Responsabilità sociale






Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Anna Maria Cherchi

Parlano le mani

Introspezione
Chissà se un giorno
le tue mani
incontreranno le sue,
la cercheranno...
per svegliare
il corpo con passione...
Sfiorare il suo volto,
nella penombra della luna,
quando i desideri volano
tra le tende che il vento
smuove...
sfiorando la pelle,
che vibra sussurrando:
andiamo svegliati,
prima che il sole
possa dileguare il mistero
della voce delle mani,
dolce come le note
di un violino.


Anna Maria Cherchi 16/06/2013 19:38 1 517


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - daniela dessì
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

La bacheca della poesia:

smiley molto molto bella (mollimra)

smiley Dolce introspezione (Alberto De Matteis)

smiley armonia di bei versi complimenti (fausto di pasquale)

smiley Sempre dolce e delicata, versi incantevoli (daniela dessì)


Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«certe domande non andrebbero poste, ma non se ne può fare a meno. Escono da sole... come il sole al mattino. B e l l a»
Club ScrivereStefano Drakul Canepa (16/06/2013) Modifica questo commento

Link breve Condividi:


Introspezione
Silenzi
Il deserto
Desideri svaniti
L'aquila e il passero
Impalpabile mano
Cuore tra le mani
Sogni
L'amore non ha fine
Risveglio
Come un ricamo
Pittore
Bagliore
Si rallegra la luna
Versi
Solitudine
Quando un poeta
Tempie argentate
Nebbia
Colori
Ricerca d'amore
Profumo di primavera
Svegliarsi
Come un angelo
Mare Ermi
Inebriarsi
Come fumo
Aspeterai
Sino a quando
Sogno
Rosa mai sbocciata
In silenzio
Passi lenti
Solitudine
Incantesimo
Inverno
Come Penelope
Pioggia
Attraversa l'anima
Gli angeli provano invidia
Penombra
Gioco di carte
Amato cuore
Goccia
Amarezza
Legna sul fuoco
La tua voce
Respiro
Villa Aulina
La bellezza di una rosa
Luna autunnale
Ogni poeta... a Te mio poeta
Come un tempo
Fuochi mai spenti
Ti leverai in volo
Attimi soavi
Tu non fiorirai
Rete di stelle
Arsura del cuore
Mani intrecciate
Se fosse
Prima del tramonto
Brandelli
Ci vedremo domani
Parlano le mani
Vestirsi d' amore
Sei volato via
Il risveglio
Il profumo che resta
Sboccerà la rosa
Smarrirsi
L'ultima foglia
Jana (fata)
Alla fine del sogno
Le trascorse primavere
Pula dispersa al vento
Lacrime
Fascino di una stella
Resta il sogno
Stupore
Petali profumati
Ed ora
Ipocrisia
Il suo sguardo
Alberi
Notti di luna
A primavera
Pace
L'illusione
Giardino dei Giusti
Colori
Nel Tuo Cielo
Le sfide del tempo
Come un piccolo fiume
Solitudine
Notti di vento
Corolla
Sciame
Rosa
Non chiederò nulla
Vento che canti
Tornare nel viale

Tutte le poesie



Premio Scrivere 2014
Il tempo I nodi del destino (Riflessioni)
Con l’orlo del suo abito l’amore sfiora la polvere, pulisce le macchie da strade e sentieri e poiché ne ha la forza ne ha anche il dovere. "Con l'orlo del suo abito l'amore sfiora la polvere. Pulisce le macchie da strade e sentieri e poiché ne ha la forza ne ha anche il dovere" (Madre Teresa di Calcutta - Spiritualità)
Scorci d’estate Tema Libero
Premio Scrivere 2013
Mondo reale La ricerca della felicità ("Tra i diritti inalienabili dell’uomo: la tutela della vita, della libertà e la ricerca della felicità" Thomas Jefferson (1743-1826) (Sociale))
Anna Maria Cherchi
 I suoi 32 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Sembra un sabato qualunque (02/09/2013)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Tra le tue radici (22/11/2014)

Una proposta:
 
QUANDO IL NOME DELLA MOGLIE E' IMPORTANTE (raccontino divertente ma non troppo) (19/11/2014)

Il racconto più letto:
 
Un funerale piuttosto animato (08/12/2013, 496 letture)


 Le poesie di Anna Maria Cherchi



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2014 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com