5505 visitatori in 24 ore
 268 visitatori online adesso







Annamaria Cherchi

Anna Maria Cherchi

Anna Maria Cherchi, nata a Villamassargia ( CA) il 24 settembre 1941. Si trasferì ad Oristano dove trascorse i primi 24 anni della sua vita. Abita a Cagliari, vedova , sei figli, sette nipoti e una pronipote. Il giorno che il marito è deceduto , trovò nella tasca del pigiama ,una poesia che le ... (continua)


La sua poesia preferita:
I segni del tempo
I segni del tempo
non guardare,
prima che gli possa cancellare.
Userò le tue carezze,
il tuo sguardo,
colmato da un sorriso,
le tue parole,
l'espressione del tuo viso.
Alla fine il mio volto
sarà trasformato dal tuo amore,
Tu non...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Eterna bambina
La ricorderai
non per il colore degli occhi
o i capelli che il vento
irriverente scarmiglia,
non per le parole
baci o carezze...
La ricorderai
in quel bar di periferia
che il tuo cuore
trasformò in pratolina
che non hai sfogliato
per...  leggi...

Vecchio Albero
Albero
senza fronde e senza rami,
dove non crescono
più foglie,
la corteccia inesistente,
rinsecchito,
fatico a...  leggi...

Solitudine
Il mare,
dove il cielo si specchia,
nasconde
la solitudine.
Il vento
come un fruscio
riveste il cuore,
sula...  leggi...

L'altare
L'amore,
bussò alla porta,
nell'oscura foresta
di rose canine,
del cuore
era l’unica luce.

Al risveglio
si...  leggi...

Luna che non vedi
L’ altra faccia
della luna,
quella che non vedi,
senza erba, neve
e nessun fiume.
Nella tua notte eterna,
solo le stelle
possono vederti.
Se fosse
l’angolo dove gli angeli
si vanno a rifugiare
per piangere
senza essere visti?
Nascondiglio...  leggi...

Ferite
Vento
semini morte...
Impetuoso maestrale
spingi barche
lasciano le terre ferite,
campane prive di suono
e nessun cero che arde.
Pianto di stelle riflesse
sui corpi,
la spuma è dolore,
che lascia le bocche...
La luna pietosa
le...  leggi...

Rosa dal colore incerto
Piccola rosa dal colore incerto,
la tua bocca profuma col sole,
che propaga fuoco,
tutto riduce in cenere...
Ti ama senza capire
che il tuo viso
non si poggerà sul suo seno.
Pallida rosa,
simbolo d'amore,
il cuore si sveglia,
piange...  leggi...

Memoriale
Memoriale,
quello del silenzio di chi non ha nulla
neanche parole...
E' finito tutto!
Parole...
Quante parole imbrattano l’aria.
Lacrime salate solcano i volti
manca anche l’acqua.
Venerdì santo...
Cos'hai di santo?
Tu, Luce Divina sei...  leggi...

Il tempo si è fermato
il tempo sembra
fermarsi,
sento il bisogno
della tua presenza,
la mia mano
stringe la tua
come non avevo
fatto da bimba.
Tra le tue braccia,
col capo sul seno,
su un ciglio di strada erboso,
riposeremo
tra i fili d'erba ...
Il pane...  leggi...

Cagliari
Nel silenzio di un’alba
variopinta
la brina sui bastioni
adorna i fiori,
e rende armoniosa la mia vita.
A settembre
grappoli di Nuragus
trasformarti in vini
riempiono le cantine,
e a Monte Claro
i cigni aspettano i poeti
che declamano...  leggi...

Non chiederò nulla
Se mi ritrovassi nel deserto
sconfitta...
non chiederei nulla,
neanche
una carezza al vento.
Lascerei che a piangere
siano le nuvole,
e l’oscurità nel cuore,
diventerebbe azzurra.
Le mie rose
continuerebbero a fiorire
in compagnia...  leggi...

Quale amore
Quanta polvere
in quel grano da seminare,
piccole mani
ferite da un vecchio crivello.
La vita trascorsa a sentir campane,
reprimere il pianto il dolore il vedere soffrire...
Tutto era amaro, nessun desiderio
d' assaporare i venti anni,
privi di...  leggi...

Amante
Non ci sei...
Né ci sarà mai,
vide il suo sguardo svanire...
Resta il ricordo
nel fazzoletto
che asciugava le lacrime
quando disse: addio.
Non era amore,
quel frutto acerbo,
che vagava sul mare
volando come uccello che...  leggi...

I suoi pensieri
Scorre la notte
insonne pensando
ai suoi occhi,
brillano d’amore...
Tu sei
al di là del mare
nel tuo balcone,
con la sigaretta
ormai alla fine,
osservi l’orizzonte...
Triste pensi
a Lei che sogna
un tuo bacio
inviato senza vento,...  leggi...

Fosse possibile
Sognerò
di tenerti tra le braccia
come un bimbo,
cullarti
cantando una canzone
con la voce del mare
in una notte di stelle.
Nei sogni
accarezzandoti i capelli,
bacerò i tuoi occhi
quando poggi
il tuo viso sul mio...  leggi...

Ricordando il mare
Ricordi persi nel fascino
di un età d’argento,
il gioco ingenuo
di lasciarsi bagnare
quando arrivava l’onda!
Lo sguardo
colmo di pagliuzze
che il vento non poteva
portar via
cambiavano di colore
come il mare.
Attimi tristi
i...  leggi...

Anna Maria Cherchi

Anna Maria Cherchi
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
I segni del tempo (09/01/2012)

La prima poesia pubblicata:
 
I segni del tempo (09/01/2012)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Bastione S. Remy (24/04/2017)

Anna Maria Cherchi vi consiglia:
 Fosse possibile (27/04/2012)
 L'addio (28/04/2012)
 Petali (12/01/2012)
 Memoriale (30/03/2013)

La poesia più letta:
 
I segni del tempo (09/01/2012, 7061 letture)

Anna Maria Cherchi ha 17 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Anna Maria Cherchi!


Leggi i racconti di Anna Maria Cherchi

Anna Maria Cherchi su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 04/11/2016
 il giorno 07/09/2016
 il giorno 01/09/2015
 il giorno 25/08/2014
 il giorno 18/08/2013

Anna Maria Cherchi
ti consiglia questi autori:
 Alberto De Matteis
 Antonio Biancolillo
 Francesco Rossi
 Giovanni Monopoli
 Carlo Sorgia

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Anna Maria Cherchi? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Anna Maria Cherchi in rete:
Invia un messaggio privato a Anna Maria Cherchi.


Anna Maria Cherchi pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

I Rusteghi

"I Rusteghi" sono quattro cittadini veneziani del medesimo stato, della stessa fortuna e di ugual carattere: (leggi...)
€ 0,99


Anna Maria Cherchi

Quante volte

Donne
Donna,
accadrà tante volte
che per far vivere dovrai morire!

Nelle prove
affrontate con passione,
quando non puoi voltarti
e riprendere ciò che il tempo porta via...

Muori
per mancanza d’amore,
nelle subdole vittorie
di brevi istanti,
ricordando il passato, le paure,

al possesso
per chi eri solo giara
nell'abisso del piacere
come un vaso senza fondo,
quando sembri non esistere!

Anna Maria Cherchi 20/04/2017 17:29| 193 99

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«particolare Venere di Botticelli»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

La bacheca della poesia:

smiley dover accettare certe situazioni non è facile,ma.. (emiliapoesie39)


Amazon Prime

Link breve Condividi:


Chi ha letto questa poesia recentemente ha anche letto:
Scarponi di Giuseppe Monteleone
25 aprile di Anna Maria Cherchi
Cuore a quali condizioni mi spingi di Poesie di Sabatina
Le mie prime MILLE poesie su Scrivere di sergio garbellini
L’Emozione in ogni passo (Poesia a tema)

Donne
Quante volte
Mal comune non è mezzo gaudio
Gli anni
Tempo
Le donne amano in segreto
Angeli senz'ali
Acqua e fango
Il suo corpo
Tredici novembre
Preghiera ad una sconosciuta
Testamento
Sposa bambina
Mani ipocrite
Mamma il tuo nome è Viola
Serva e padrona
Le streghe ormai son morte
Otto marzo
Era d'agosto
Fantasia delle donne
Confine del tempo
Rosa triste
Incubo
Senso di colpa
Sentimenti
L'inverno tra i capelli
Venti euro di morte
Come fiocchi di neve
Mille e mille passi
Lapidazione
L'addio
Madre d'emigrante
Non era amore
Paura d'amare
Anni perduti
Distanze apparenti
La madre dell'ucciso
Amabile colomba
Nascosta tra i pensieri
Bambina Rom
Annettina
Non è una preghiera
Troverai la forza
Una stella di nome Margherita
Cammino triste
Ricordi di bimba
Essere un pulviscolo
Non era la verità
Otto marzo
Altari di Luce

Tutte le poesie



Premio Scrivere 2015
Morente madre Oltre le distanze (Amore)
Ingiustizia Sete di giustizia (Sociale)
Confuso Poesia a tema libero
Premio Scrivere 2014
Il tempo I nodi del destino (Riflessioni)
Con l’orlo del suo abito l’amore sfiora la polvere, pulisce le macchie da strade e sentieri e poiché ne ha la forza ne ha anche il dovere. "Con l'orlo del suo abito l'amore sfiora la polvere. Pulisce le macchie da strade e sentieri e poiché ne ha la forza ne ha anche il dovere" (Madre Teresa di Calcutta - Spiritualità)
Scorci d’estate Tema Libero
Premio Scrivere 2013
Mondo reale La ricerca della felicità ("Tra i diritti inalienabili dell’uomo: la tutela della vita, della libertà e la ricerca della felicità" Thomas Jefferson (1743-1826) (Sociale))

Anna Maria Cherchi
 I suoi 53 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Sembra un giorno qualunque (02/09/2013)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Nascere (29/12/2016)

Una proposta:
 
Nascere (29/12/2016)

Il racconto più letto:
 
Un funerale piuttosto animato (08/12/2013, 793 letture)


 Le poesie di Anna Maria Cherchi



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it